10 Cose da Vedere a Dallas

Leena Robinson / Shutterstock.com

Gli abitanti di Dallas sono giustamente orgogliosi della città che chiamano affettuosamente “La grande D”. La terza città più grande del Texas è un vivace misto di cultura cowboy, centri commerciali, musei straordinari, ed è anche uno dei maggiori poli artistici del paese. Famosa per la cucina Tex-Mex e per la scena musicale western, Dallas non delude quando si parla di vecchio West, ma è anche una metropoli frenetica e all’avanguardia che non si sofferma mai troppo a lungo sul passato. Con la sua accesa vita notturna, i servizi di alto livello e molte attrazioni per famiglie, Dallas ha qualcosa di speciale da offrire a ogni visitatore.

1. Irving Arts Center

Affiliato alla Smithsonian Institution di Washington, l’Irving Arts Center nel Dallas/Fort Worth Metroplex vanta oltre 8,500 metri quadri di spazi dedicati ad arti visive e performance artistiche. L’enorme complesso comprende due cinema, quattro gallerie d’arte e un giardino di sculture dai panorami artisticamente studiati. Esplora le mostre più recenti nei 350 metri quadrati della galleria principale o guarda uno spettacolo di Broadway nell’intimo Dupree Theater, in cui ognuno dei 253 posti a sedere ha una prospettiva fantastica sul palcoscenico. Per dare un’occhiata artistica al passato della Grande D non perderti il murale monumentale del centenario dell’Irving, fatto dall’artista Francisco Mendoza nel Giardino delle Sculture. Il museo è aperto sette giorni su sette.

Pavel L Photo and Video / Shutterstock.com
Pavel L Photo and Video / Shutterstock.com

2. Dallas World Aquarium

Situato nel quartiere storico del West End, il Dallas World Aquarium ha tutte le vasche e le mostre sulla vita marina che ti aspetteresti da un acquario di fama internazionale, ma ospita anche un’incredibile selezione di animali e uccelli. Le visite iniziano al piano superiore, con la mostra sulla foresta pluviale “Orinoco” in cui uccelli come tucani e ibis si levano in volo sotto una cupola tropicale. La discesa porta i visitatori attraverso scimmie scoiattolo, bradipi e coccodrilli verso le vasche dell’acquario, tra cui una vasca per gli squali da 1 milione e mezzo di litri. Le 10 vasche principali dell’acquario ospitano fauna marina da tutto il mondo. Ad ogni visitatore adulto viene data una guida all’ingresso, e lungo il percorso ci sono più di 50 touchscreen con informazioni aggiuntive. La struttura è aperta dalle 10 del mattino alle 5 del pomeriggio.

Family aquarium

3. Esplora il West Village

Con più negozi pro capite di ogni altra città del paese, non c’è da meravigliarsi che Dallas sia una meta internazionale per lo shopping. Progettato dal famoso studio di architetti David M.Schwarz & Associates, il West Village nel quartiere Uptown, è uno dei centri commerciali più popolari della città. Completato nel 2001, il centro commerciale venne costruito in modo da integrarsi nel quartiere con circa 42 negozi di tendenza, bar e ristornanti al piano terra e 170 appartamenti ai piani superiori. Il West Village ospita anche il Magnolia Theater, recentemente rinnovato e noto per le sue proiezioni artistiche e per l’adiacente cocktail bar. È facile passare una giornata intera facendo shopping mangiando ed esplorando.

street patio

4. Mercato Contadino di Dallas

Situato all’angolo tra Pearl e Cadiz Street, il mercato contadino di Dallas è stato costantemente operativo dai primi anni del 1900, quando i contadini venivano in città a vendere le loro merci, i loro prodotti e i loro animali dal retro dei loro carri. Nel 1941 la Grande D lo reclamò come cosa propria, e vennero costruiti alcuni enormi capannoni per mettere in mostra i prodotti della regione, i dolci da forno, le carni e i formaggi. Aperto sette giorni su sette dalle 7:00 alle 18:00, lo spazio di quasi 50,000 metri quadri ospita anche un mercato notturno aperto dalle 20:00 alle 8:00, da maggio a novembre. Se hai un budget ridotto o sei semplicemente stanco di mangiar al ristorante durante le vacanze, fermati al mercato e compra qualche prodotto locale, del pane e un po’ di formaggio per prepararti un buon pranzo o uno snack da mangiare al volo.

market onions

5. Fair Park

Costruito per l’Esposizione per il Centenario del Texas nel 1936, il Fair Park si distingue per essere l’unico logo ancora intatto negli Stati Uniti ad aver ospitato una fiera mondiale. Il complesso da oltre un chilometro quadrato comprende una straordinaria serie di edifici e monumenti in stile Art Dèco, tra cui le splendide colonne della porta principale con bassorilievi che ritraggono i pionieri del Texas. Oggi le strutture Art Deco ospitano sette musei, e i giardini ospitano strutture dedicate ad eventi sportivi e artistici come il Cotton Bowl, lo Straplex Amphitheater e lo State Fair Coliseum. Gestito dal Dipartimento di Dallas per i Parchi e gli Spazi Ricreativi, il Fair Park è aperto tutti i gironi. il momento più affollato è l’autunno, quando il parco ospita l’annuale Fiera Nazionale del Texas.

Leena Robinson / Shutterstock.com
Leena Robinson / Shutterstock.com

6. Museo di Scienze Naturali Perot

Situato nel Victory Park, il Museo di Scienze Naturali Perot è l’ultima e la maggiore aggiunta ai 275000 metri quadrati del vasto quartiere artistico di Dallas. Progettato dall’architetto Thomas Mayne, l’incredibile struttura cubica ospita quasi 17,000 metri quadri di spazi espositivi, su sei piani. Pensate per gli studenti, le mostre sono molto interattive, e invitano i visitatori a comandare robot, toccare repliche di denti di dinosauro, o progettare il proprio uccello. Gli adulti troveranno le 11 mostre permanenti altrettanto coinvolgenti. Il museo vanta anche un cinema 3D all’avanguardia, un caffè e uno shop collegato al museo. Al mattino questo popolare museo è meno affollato.

Dorti / Shutterstock.com
Dorti / Shutterstock.com

7. Six Flags Over Texas

A soli 20 minuti dal Centro id Dallas, il Six Flags Over Texas offre una giornata di divertimenti per la famiglia sotto al sole. Dal Bugs Bunny Boomtown, recentemente ingrandito con 10 attrazioni progettate apposta per i bambini più piccoli, alle 13 adrenaliniche montagne russe, questo parco divertimenti sicuramente piacerà a ogni componente della famiglia. Di recente il parco ha aggiunto posti a sedere e aree ombreggiate, perciò gli adulti possono anche rilassarsi e guardare i bambini che giocano. Vi sono diverse opzioni davvero ottime per mangiare all’interno del parco, dal barbecue ai cibi saltati, dalle insalate al cibo da strada. Se stai cercando di risparmiare qualche dollaro, compra i biglietti online prima di visitare il parco. In media risparmierai tra i 15 e i 20 dollari rispetto alle tariffe standard.

Rollercoaster

8. Reunion Tower GeO-Deck

Un elemento distintivo di Dallas, la Reunion Tower, alta 50 piani, è coronata da una cupola sferica che ruota lentamente per offrire ai visitatori una vista panoramica della città. I visitatori a cui piacciono le sfide possono salire gli 837 gradini, chi vuole la vita più facile può prendere l’ascensore per raggiungere il GeO-Deck. Una volta in cima puoi ammirare la città attraverso telecamere con zoom ad alta definizione e potenti telescopi, oltre a goderti un pranzo al Cloud Nine Café. La sfera ospita anche il famoso bar-ristorante Five-Sixty di Wolfgang Puck, nono soprattutto per la su cucina asiatica fusion. La cupola impiega un’ora intera per compiere una rotazione, offrendo ai visitatori tutto il tempo di godersi lo spettacolare panorama.

Reunion Tower

9. Arboreto e Giardini Botanici di Dallas

Con oltre 145000 metri quadrati di giardini tematici, l’Arboreto di Dallas offre ai visitatori una pausa dal caldo sole texano. Allungato lungo la riva sud del White Rock Lake, a soli 15 minuti dal centro della città, il giardino viene visitato da oltre 900,000 persone ogni anno. Dei 19 giardini, quelli che più si distinguono sono il “Jonsson Color Garden”, con oltre 2,400 varietà di azalee, e le pozze a specchio e le fontane stratificate dell'”A Woman’s Garden”. L’Arboreto ha un palcoscenico per concerti all’aperto, un caffè e delle aree picnic. Porta con te gli snack comprati al Mercato Contadino, per fare un picnic e passare un piacevole pomeriggio.

Dallas Park

10. Nottata in Città

Nessuna visita a Dallas è completa senza aver passato una serata in città, godendosi la vivace vita notturna. Una fermata alla House of Blues Dallas è obbligatoria. Il complesso da 5,500 metri quadri comprende un ristorante nello stile del sud, un patio all’aperto e spettacoli di musica dal vivo che vanno dal blues al rock. Per un po’ di cara vecchia musica country, il Round-Up Salon è la meta giusta. Con la pista da ballo e l’atmosfera amichevole, questo club gay-friendly è il posto perfetto per esercitarsi nel Two-Step Texano. Gli amanti del jazz non vorranno perdersi il Balcony Club, sopra al Landmark Theater. Grazie all’ambiente intimo, alle performance jazz di altissima qualità e agli ottimi cocktail, il locale è stato dichiarato uno dei migliori 100 bar americani dalla rivista Esquire.

Dallas at night

More On MapQuest

Kay Ess in BrittanyTrading Places in Lisbon: 7 Questions for Art Magazine Editor Kay Ess
World’s 10 Most Dangerous Dive Spots
14 Breathtaking Places You Probably Didn’t Know Existed
The Most Popular Family Vacation Destinations
brunchWhere To Brunch in Lafayette, LA
Top 10 des choses à voir au Parc National de Yellowstone
Maui: The Perfect Short-stay Getaway
10 Exciting Cities to Visit on Your Australian Cruise